Articoli, pubblicazioni della M.G.S.

Home > Blog > Il vetro Calcedonio
close

For a more comfortable consultation you should use the MGS USA Web site

Il vetro Calcedonio

Brocca in calcedonio di Lorenzo Radi

Il vetro calcedonio è un particolare tipo di vetro decorativo ottenuto mescolando metalli di colori diversi per maggiorparte di colore verde e porpora, questo per imitare le pietre semiprezione come: l'agata, il calcedonio, l'onice, la malachite, i lapislazuli e il diaspro.

Questa particolare lavorazione fu inventata a Venezia nel tardo XV secolo ma diventò famosa solamente più tardi quando venne utilizzata in germania con il nome di Schmelzglas ovvero vetro smalto.

I primi pezzi creati in Germania vengono attribuiti al conte Ehrenfried Walther von Tschirnhaus che fece degli esperimenti con la porcellana a Meissen. Alcuni esemplari inglesi risalgono al XVII secolo e vengono talvolta chiamati jasper (diaspro).

Nel corso del XVIII secolo vennero prodotti oggetti di vetro marmorizzato ad imitazione delle pietre dure sovrapponendo strati di vetro di colori diversi che venivano poi incisi.

Verso la metà dell'800, Lorenzo Radi riscoprì il segreto del vetro calcedonio veneziano andato perduto nel XVIII secolo. Il termine francese è jaspe.

Due Figure in Calcedonio
Una moderna scultura in Calcedonio (Due figure)


Di Alessandro Carrara

Autore Messaggio

Commenta questo articolo