Articoli, pubblicazioni della M.G.S.

Home > Blog > Stampi per la lavorazione del vetro

Stampi per la lavorazione del vetro

stampi per la lavorazione del vetro Lo stampo è un utensile con varie forme, solitamente realizzato in ferro, bronzo o anche in legno, viene utilizzato per effettuare la soffiatura del vetro che si modella dilatandosi.
Gli stampi possono avere diverse forme a seconda del tipo di lavorazione: A righe verticali, a "balottòn" a "serci" (cerchi).
Lo stampo è quindi un modello usato per dare una forma precisa al vetro soffiato (nello stampo) o per la realizzazione di oggetti in vetro pressato nello stampo.
Lo stampo può essere utilizzato per conferire la forma finale al pezzo oppure solamente per eseguire una bozza da modificare successivamente.
I primissimi stampi venivano realizzati in argilla, poi di legno o pietra ed infine di metallo ed erano realizzati in un pezzo unico. Successivamente, per realizzare forme più complesse si utilizzarono stampi composti da più parti.
I primi vetri soffiati all'interno di stampi furono realizzati in Egitto fra il II ed il IV secolo.

I nostri stampi per la lavorazione del vetro, Guarda la galleria e scopri di più su questi affascinanti utensili:



Di Alessandro Carrara

Autore Messaggio

Commenta questo articolo